Auguri poco formali ma di impegno per il nuovo anno

Cari amici e care amiche,

vi faccio i miei auguri per l’anno nuovo 2020, ma cerco di farli meno formali e più di impegno

Quali auguri per il Nuovo Anno 2022? Dagli auguri formali a quelli di impegno

mediante 6 parti del nostro corpo

Felice anno nuovo a tutte e a tutti. Vorrei che questi auguri non fossero solo formali, dovuti dalla bella circostanza, ma diventassero auguri di impegno per poter costruire davvero un nuovo e felice anno. Per farlo, dobbiamo impegnare almeno 6 parti del nostro corpo: la nostra mente, i nostri occhi, la nostra bocca, le nostre mani, il nostro cuore e i nostri piedi.

Mente libera. Tanti auguri affinché possiamo fare ecologia mentale, liberando la nostra mente dal pensiero unico e dalle tante paure; e arricchendola da buoni pensieri che fanno fiorire il nostro inverno esistenziale e che generano la bellezza della diversità.

Occhi nuovi. Tanti auguri affinché possiamo avere occhi che sanno vedere soprattutto le cose belle della vita quotidiana; e che sanno intravedere i cammini che ci portano verso le mete della dignità umana per tutti i popoli.

Bocca gentile. Tanti auguri affinché possiamo liberarci dal linguaggio aggressivo e violento con parole gentili e profetiche; le quali sappiano riconciliare, amare, accogliere e guidare verso un mondo di fratelli tutti e sorelle tutte.

Mani aperte. Tanti auguri affinché abbiamo mani nuove: da mani che inquinano, violentano e distruggono nostra madre terra; a mani che curano, che custodiscono e che rispettano il creato con tutte le creature.

Cuore amorevole. Tanti auguri affinché il nostro cuore, che a volte è di ghiaccio, possa diventare sempre più un cuore pieno di tenerezza; il quale ci faccia riscoprire la più grande forza del cambiamento che è l’amore.

Piedi profetici. Tanti auguri affinché i nostri piedi ci conducano oltre tutti i tipi di muri che generano divisioni, discriminazioni e conflitti; e possano percorrere ponti che generano incontro, condivisione e fratellanza tra tutti gli esseri viventi.

Allora, i nostri auguri non saranno più formali e vuoti, ma diventeranno una benedizione che fa germogliare davvero un anno nuovo.

Adriano Sella

(scrittore e promotore del movimento nuovi stili di vita, sognatore e costruttore di un mondo con i colori dell’arcobaleno)

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...